Costruzione a telaio di legno

Download dettaglio 1

Download dettaglio 2

 

Costruzione con pannelli di legno prefabbricati e costruzione massiccia

Download dettaglio 1

Download dettaglio 2

 

Pareti divisorie portanti e non portanti

Le pareti portanti, a differenza di quelle non portanti, devono essere collegate in modo rigido ai solai. In corrispondenza dei nodi non rigidi l’elemento di solaio deve potersi deformare ­liberamente.

Eseguite il dettaglio in modo tale che un elemento possa anche sollevarsi nel caso in cui, per motivi dovuti al clima del locale o alla fisica delle costruzioni, si verifichi una differenza di umidità del legno tra la lamella superiore e quella inferiore.

Stuccature

Per chiudere perfettamente la fuga in caso di ­elementi di superficie continui sopra pareti interne, è possibile inserire un elemento riempitivo che chiude la cavità in corrispondenza del giunto maschio-femmina.