1. Campo di applicazione

Le presenti Condizioni generali di vendita (CGV) regolano la collaborazione tra il l’acquirente/il compratore/il committente (di seguito denominato: cliente) e Lignatur SA con sede a CH-9104 Waldstatt.

Le CGV si applicano a tutti i servizi al cliente (produzione, vendita e consegna di elementi per soffitti e tetti di legno, oltre ad altre prestazioni) resi da parte di Lignatur SA e stabiliscono i diritti e gli obblighi reciproci.

Eventuali condizioni generali del cliente non valgono per il rapporto contrattuale con Lignatur SA, anche se la Lignatur SA non le contraddice espressamente.

Una modifica delle presenti CGV è valida solo se concordata tra le parti contraenti.

Il contratto tra Lignatur SA e il cliente è soggetto agli Incoterms 2010, a meno che non sia stato espressamente concordato diversamente o le presenti CGV non prevedano diversamente. Per l'interpretazione del contratto tra Lignatur SA e il cliente vale la seguente gerarchia: 1. Contratto; 2. CGV di Lignatur SA; 3. Norme SIA; 4. Incoterms 2010; 5. Diritto svizzero.

2. Offerte e stipulazione del contratto

Tutte le informazioni, consulenze tecniche e altre indicazioni provenienti da Lignatur SA vengono fornite in buona fede, se-condo le conoscenze e convinzioni basate su valori empirici.

Se non diversamente specificato, Lignatur SA presuppone che i documenti e i dati (disegni, ecc.) che le vengono presentati al momento dell’offerta siano completi e adatti al calcolo di quest’ultima. Se questi sono inesatti, incompleti o non disponibili, il calcolo dei costi ha solo un carattere di prezzo indicativo, non vincolante. Le offerte di Lignatur SA hanno una validità di 60 giorni.

Se un ordine viene effettuato sulla base di un'offerta, il contratto non viene concluso prima che Lignatur SA abbia conferma-to l'ordine per iscritto, tenendo presente che anche una fattura o una bolla di consegna sono considerate un ordine. In ogni caso, il contratto si intende concluso quando il cliente accetta la consegna; per l’entità della prestazione contrattuale dovuta è determinante esclusivamente la conferma di Lignatur SA. La comunicazione via fax o via e-mail è reciprocamente accettata.

3. Prezzi

Tutti i prezzi indicati sui listini prezzi e gli opuscoli non sono vincolanti.

Il prezzo concordato per la merce ordinata si intende netto, a seconda degli accordi in franchi svizzeri o in euro, più IVA, sal-vo diversa indicazione. I prezzi IVA esclusa e i dazi doganali per il cliente si basano sui relativi listini prezzi in corso di validi-tà, meno gli sconti concessi al cliente, oppure su offerte preparate separatamente, per cui non è possibile escludere errori di calcolo ed eventuali modifiche tecniche.

In caso di aumento dei costi comprovati durante l'evasione degli ordini, ad esempio a causa di supplementi dei prezzi (varia-zioni sul mercato delle materie prime), introduzione di nuovi standard tecnici, ulteriori oneri fiscali, aumenti dei dazi doganali o forti fluttuazioni valutarie, Lignatur SA si riserva il diritto di adeguare i prezzi di conseguenza.

Se Lignatur SA e il cliente hanno accettato l'applicazione della clausola DDP (Delivery Duty Duty Paid) secondo gli Incoterms 2010, il prezzo indicato si considera come totale della fornitura più IVA, inclusa la liquidazione doganale. Ciò corrisponde alla consegna della merce ordinata, comprese le spese di imballaggio e trasporto, di carico dell’autotreno, nonché i dazi doganali. Tuttavia, tasse e tributi sono a carico del cliente.

Consegne in luoghi difficili da raggiungere e tempi di attesa eccessivi per lo scarico autorizzano Lignatur SA a richiedere un sovrapprezzo.

4. Consegna

Il luogo di consegna e il luogo di trasferimento del rischio devono essere conformi alla clausola Incoterms 2010 concordata tra Lignatur SA e il cliente. Se non esiste un accordo esplicito sul luogo di consegna e di trasferimento del rischio, la conse-gna avviene EXW (Ex Works, ovvero franco fabbrica). In tal caso, il luogo di adempimento è lo stabilimento di Lignatur SA a Waldstatt. La consegna si considera quindi avvenuta quando la merce è pronta per essere caricata presso lo stabilimento di CH-9104 Waldstatt. In tutti i casi, il rischio di spedizione e di trasporto è a carico del cliente dalla rampa dello stabilimento in CH-9104 Waldstatt, anche se è stata concordata la consegna franco porto della merce.

Per il trasporto della merce ordinata da parte dell'impresa di trasporto, si presume che sia possibile avvicinarsi e ripartire senza problemi con un autoarticolato o un autotreno. Nei costi di trasporto è incluso un tempo di attesa di 0,75 ore / 100 m². In caso di tempi di attesa prolungati o accessi difficoltosi, vengono conteggiate le spese aggiuntive.

Lignatur SA fa tutto il possibile per rispettare le date di consegna promesse, ma non può assumere alcuna garanzia al ri-guardo. Consegne con ritardi fino a 2 ore non legittimano il cliente a richiedere un risarcimento danni. Per ogni ora supple-mentare di attesa il cliente riceve un rimborso di CHF 100,00. I ritardi di consegna che danno diritto al cliente a tale risarci-mento sono indicati sulla lettera di vettura (CMR) e sulla bolla di consegna.

Come protezione per lo stoccaggio, il carico e lo scarico, gli elementi forniti, suddivisi in pacchetti, sono avvolti in pellicola stretch. Per lo stoccaggio provvisorio in cantiere sono indispensabili una protezione supplementare dalle intemperie ed eventuali ulteriori provvedimenti. Lignatur SA non si assume alcuna garanzia in caso di stoccaggio provvisorio improprio in cantiere.

5. Termini di consegna

I termini di consegna concordati per iscritto decorrono dal momento del ricevimento della conferma di produzione scritta, cioè a partire dal ricevimento della conferma d'ordine e della chiarifica di tutti i dettagli tecnici e valgono a condizione che venga rispedita la conferma d’ordine firmata.

Imprevisti come avaria delle macchine, incendio, disturbi di funzionamento, difficoltà di trasporto ecc. che rendono impossi-bile la consegna, svincolano Lignatur SA dal rispetto dei termini di consegna e la autorizzano a recedere dal contratto senza obbligo di risarcimento dei danni.

In caso di un ritardo nella consegna di cui risponde Lignatur SA, quest’ultima è tenuta a un risarcimento dei danni pari al 3% del valore fatturato per la merce interessata dal ritardo. Non sussistono ulteriori diritti come il recesso dal contratto.

Il rispetto delle date e dei termini di consegna può essere garantito solo se i pagamenti sono stati effettuati in tempo utile. Se il cliente non adempie ai suoi obblighi contrattuali di pagamento nonostante un sollecito scritto, Lignatur SA può sospendere le ulteriori forniture al cliente, fatte salve ulteriori rivendicazioni.

6. Fatturazione

Se non sussiste nessun altro accordo scritto tra le parti, la fatturazione avviene al momento della consegna della merce. Salvo spostamenti delle consegne dovuti a problemi di costruzione; in tal caso Lignatur SA può emettere una fattura prima della consegna delle merci.

7. Pagamento e ritardi

Se non diversamente concordato o se non esiste un piano di pagamento scritto separato per quanto riguarda i termini e le condizioni di sconto ecc., le fatture devono essere pagate senza detrazioni entro 30 giorni dalla fatturazione. Per i pagamenti a 14 giorni può essere concordato uno sconto a parte. Lignatur SA è autorizzata a riaddebitare le detrazioni non autorizzate.

Lignatur SA e il cliente possono concordare pagamenti in acconto in base al totale e allo stato di avanzamento dell'ordine (piano di pagamento). Tramite il piano di pagamento possono essere concordati anticipi, pagamenti parziali e acconti in base alle consegne parziali. Un tale piano di pagamento su misura del cliente deve essere integrato nell'accordo contrattua-le tra le parti.

Eventuali ritardi nel pagamento si conteggiano a partire dal 31° giorno successivo alla fatturazione senza ulteriore sollecito (art. 102 cpv. 2 CO). Per pagamenti avvenuti in ritardo, Lignatur SA può richiedere un interesse di mora pari ad almeno il 5%, conformemente all’art. 104 cpv. 3 CO. In caso di ritardo del cliente, anche i pagamenti degli altri contratti scadono immedia-tamente e Lignatur SA è autorizzata a recedere da tutti i contratti con l’acquirente, concedendo una proroga di 10 giorni.

Lignatur SA non è obbligata ad accettare assegni, né cambiali.

Il cliente non può trattenere il pagamento né in toto né in parte a causa della mancata accettazione o di eventuali difetti. Il cliente non ha alcun diritto di compensazione.

8. Garanzia

Lignatur SA concede una garanzia per difetti di costruzione di 24 mesi a partire dalla data di emissione della fattura. Non viene concessa invece nessuna garanzia per il sistema completo del tetto o del soffitto, di cui il componente LIGNATUR è solo una parte, né per l’applicazione e l’utilizzo non conforme, per modificazioni del colore (dovute ad es. all’invecchiamento o all’ingiallimento) e per sporcizia delle superfici (dovuta ad es. all’imballaggio e al trasporto). Sono presi in considerazione i danni o le perdite subiti durante il trasporto, a condizione che Lignatur SA si sia assunta la responsabilità del trasporto e che sia disponibile una conferma scritta del camionista. Lignatur SA non è tenuta a effettuare riparazioni, né a consegnare nuo-vamente la merce.

I componenti in legno LIGNATUR forniti presentano un normale tasso di umidità del legno. Lo stoccaggio e il controllo a regola d’arte sono di responsabilità del cliente. In caso di stoccaggio improprio (che presenti ad es. umidità, sporcizia, danni meccanici) i prodotti possono essere danneggiati qualitativamente, cioè staticamente ed esteticamente. Lignatur SA non può essere ritenuta responsabile per tali difetti. Lignatur SA presuppone che il cliente conosca i criteri di qualità e le caratteristi-che specifiche dei prodotti in legno. Non vi è alcuna garanzia per l'usura naturale e per i danni causati dall’uso improprio, dal clima o dal montaggio errato da parte di terzi.

Il legno è un prodotto naturale. Le differenze strutturali e cromatiche ne sottolineano l'autenticità e l'individualità. A seconda della classificazione del legno, sono visibili nodi, differenze di grana, sacche di resina, ecc. Principalmente gli strati esterni del legno durante la costruzione assorbono l'umidità che può causare crepe da ritiro sulle superfici del legno incollato - an-che lungo i giunti incollati. I criteri per il legno lamellare e il legno laminato sono valutati e rispettati in conformità alle disposi-zioni svizzere sulle pratiche commerciali per il legname e il legno laminato.

9. Responsabilità

Al momento della consegna, il cliente è tenuto a controllare la merce per individuare eventuali difetti evidenti e a darne im-mediata comunicazione, in caso contrario la merce si considera approvata. Per tutti gli altri aspetti, il diritto di garanzia sussi-ste solo se i difetti esistenti vengono denunciati immediatamente dopo il loro verificarsi. I difetti devono essere segnalati per iscritto a Lignatur SA.

In caso di difetti verificatisi entro il periodo di garanzia e debitamente denunciati, Lignatur SA ha il diritto di scegliere se cor-reggere o riparare la parte/il componente difettoso, sostituire le forniture o - nella misura in cui rinuncia alla riparazione o alla fornitura sostitutiva - concedere al cliente una riduzione di prezzo. Per i difetti la responsabilità è pari al massimo al valore del prezzo pagato per la relativa prestazione parziale. Sono espressamente esclusi tutti gli altri diritti del cliente quali la con-versione o il risarcimento (compresa la responsabilità per danni consequenziali) ecc.

Lignatur SA non risponde di perdite o costi dovuti all’utilizzo o all’impossibilità di utilizzo della merce per qualsivoglia scopo. Lignatur SA non è altresì responsabile per danni successivi dovuti a difetti, danni diretti o indiretti, danni alle persone, presen-tazioni o proposte di prodotto non corrette, nonché errori sul sito Internet, nella documentazione tecnica, nei programmi o nel manuale. Inoltre la responsabilità decade conformemente agli articoli 100 s. o art. 199 CO.

I diritti del cliente per difetti del prodotto sono soggetti a un termine di prescrizione di due anni dalla data di fatturazione.

10. Riserva di proprietà

La merce fornita resta di proprietà di Lignatur SA fino all’estinzione del pagamento del prezzo da parte del cliente e all’adempimento delle richieste di Lignatur SA derivanti dal contratto (questo o altro) oppure extracontrattuali. Lignatur SA è autorizzata a effettuare una rispettiva iscrizione nel registro dei patti di riserva della proprietà. Se la merce è stata elaborata, il cliente cede qualsiasi diritto nei confronti di terzi a Lignatur SA, che diventa comproprietaria della merce. Il cliente prende tutti i provvedimenti per garantire il diritto di proprietà di Lignatur SA. Prima del pagamento integrale del prezzo, il cliente non può vendere o dare in pegno la merce acquistata né cederla a terzi a titolo di garanzia. L’autorizzazione del cliente alla lavora-zione o alla cessione della merce fornita decade alle prime avvisaglie di inabilità al pagamento da parte del cliente.

11. Obblighi del cliente

Il cliente si impegna a prendere in consegna la merce completa del materiale di imballaggio.

Il cliente si impegna inoltre a non cedere a terzi la merce fornita a titolo di garanzia e a informarli su una eventuale riserva di proprietà di Lignatur SA.

Il cliente non è autorizzato a compensare il prezzo o altri diritti di Lignatur SA con altre contropretese.

In caso di modifiche della documentazione e dei dati consegnati per il calcolo dell'offerta dopo il conferimento dell'ordine, il cliente è tenuto a considerare Lignatur SA indenne da reclami o danni derivanti da qualsiasi pretesa di terzi, indipendente-mente dalla colpa.

Il cliente è tenuto a rispettare tutti gli obblighi di comunicazione che gli incombono, in particolare per quanto riguarda lo sdo-ganamento UE, conformemente alle disposizioni di legge applicabili (dichiarazione Intrastat, dichiarazione IVA, dichiarazio-ne sommaria, ecc.). Se il cliente non adempie correttamente ai suoi obblighi di notifica, egli è tenuto a risarcire Lignatur SA per tutti i costi supplementari e le perdite patrimoniali che ne derivano.

Se sono soddisfatti i requisiti di legge per lo sdoganamento UE e se ciò deve avvenire a cura di Lignatur SA, lo sdogana-mento UE da parte di Lignatur SA deve essere registrato in un accordo separato.

12. Recesso dal contratto

Il recesso dal contratto da parte del cliente può essere effettuato solo dietro pagamento della prestazione già fornita, della perdita di guadagno e dell'indennizzo integrale di Lignatur SA.

13. Validità

Le Condizioni generali di vendita sono valide a partire dal 1° gennaio 2018.

14. Luogo dell'adempimento/foro competente

Il luogo dell’adempimento e il foro competente per qualsiasi controversia derivante da questo contratto è la sede di Lignatur SA, CH-9104 Waldstatt. Questo foro resta competente anche se il cliente si appella a un titolo giuridico non contrattuale. Lignatur SA ha tuttavia il diritto di citare in giudizio il cliente presso la sua sede legale.

15. Diritto applicabile

Per tutte le controversie derivanti dalle presenti Condizioni generali di vendita e dai contratti stipulati tra Lignatur SA e il clien-te (esclusa la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili di Vienna) viene applicato il diritto svizze-ro. Questa scelta di legge si applica anche se il cliente invoca una ragione giuridica extracontrattuale.

16. Modifiche del contrattoes

Qualsiasi deroga alle presenti condizioni richiede l’approvazione scritta di entrambe le parti.

17. Inefficacia di singole disposizioni

In caso di invalidità, nullità o inefficacia di altro genere di singole disposizioni del contratto stipulato tra Lignatur SA e il cliente o delle presenti Condizioni generali di vendita, la validità delle restanti condizioni resta immutata. Le parti contraenti si impe-gnano, in questo caso e in caso di lacune nel regolamento, a realizzare un regolamento sostitutivo che consenta la maggiore ponderazione possibile degli interessi colpiti dalle disposizioni non valide o nulle.

18. Disposizioni finali

Le presenti Condizioni generali di vendita valgono anche per i contratti futuri tra Lignatur SA e il cliente, senza bisogno di concordare nuovamente la loro validità. Sono prioritarie rispetto alle Condizioni generali di vendita del cliente, senza che la validità di queste ultime sia stata ricusata da Lignatur SA.